Tag Archives: incesto in famiglia

La prima volta con mia matrigna

Ciao a tutti, mi chiamo Ettore, ho 24 anni e oggi voglio raccontarvi una storia che risale a quattro anni fa. Al tempo vivevo ancora con i miei genitori. Tra loro però non vi era più una buona relazione e continuavano a tradirsi a vicenda, per questo motivo decisero di divorziare. Mia madre aveva da tempo un altro uomo, mentre mio padre passava più tempo con la sua giovanissima amante che con il resto della famiglia. Una sera mio padre mi invitò a cena a casa della sua amante. Si chiamava Serena e sapere che quella splendida ragazza bionda di 21 anni, con le tette rifatte e un culo da …

Leggi Tutta la Storia

Publicato in Madre e Figlio. Parole Chiavi , , , , , .

Il mio cognato mi ha insegnato a fare l’amore

Ho letto recentemente su questo sito la storia di un uomo che scopava con sua cognata e quella lettura mi ha ricordato una parte della mia vita che tengo gelosamente nascosta. Anche se sono passati tanti anni, la ricordo nitidamente e questo riapre in me una ferita mai del tutto cicatrizzata. Tuttavia, questo ricordo suscita in me una strana sensazione di piacere e gli unici a conoscere come sono andate realmente le cose siamo io, mia sorella e mio cognato Sandro. Tutto è cominciato tanti anni fa, Sandro è mio cognato, il marito di mia sorella maggiore che anche se ha i capelli bianchi fa ancora oggi la sua bella …

Leggi Tutta la Storia

Publicato in Cognato e Cognata. Parole Chiavi , , , , , , , .

Una Vendetta in Famiglia – parte 3

Giorgio lascia faccio io. Resto nuda cazzo era ancora bella, restai nudo anche io ci mettemmo sotto lenzuola. Spegni la luce. Perché?. Non mi va tanto di farmi vedere. Sei bellissima e voglio riempirmi gli occhi per quando non ci sarò. Il seno non era molle per la sua età era abbastanza duro, presi il capezzolo eccitato tra le labbra, lo stuzzicavo reagì immediatamente, indurendosi, intanto avevo messo una mano tra le cosce, cercai il clitoride, lo massaggiavo, anche lui si indurì, lasciai il seno e scesi giù, sino al monte di venere, era come avevo pensato, la fica, folta di peli neri, e un po’ ricci, gli feci aprire …

Leggi Tutta la Storia

Publicato in Genero e Suocero. Parole Chiavi , , , , , , , , , .

Una Vendetta in Famiglia – parte 2

Grazie se vuoi. Mia moglie andò via, restammo soli. Giorgio che ti e saltato in mente, quel gioco sotto al tavolo. Te lo detto che devo farti la corte. Se tua moglie capiva? Lei non vede più in la del suo naso. Va bene ma e pericoloso. Parlavamo quasi bocca a bocca, per non farci sentire. Comunque e stato stupendo, toccarti. Sei mio genero non dimenticarlo. Lo so, ma mi piaci da morire. Non ne parliamo più, mi aiuti. Non era arrabbiata, a dire la verità, la vidi contenta. Potrò toccarti. Non lo so, a dire la verità ne sono lusingata, ma sono anche consapevole, chi sei. Dai dimmi di …

Leggi Tutta la Storia

Publicato in Genero e Suocera. Parole Chiavi , , , , , , , .

Una Vendetta in Famiglia – parte 1

Che vita la mia, ognuno do noi vive la vita che si crea,e non troviamo scuse il destino, quello lo facciamo noi. Dal giorno che sono nato, ebbe inizio la mia sfortuna. La prima nato povero. Seconda, mamma padrona se non facevi quello che diceva lei erano botte da orbi. Quando osai ribellarmi mi butto fuori di casa, a volte ho pensato di essere stato adottato, il destino a voluto che sono il gemello di mio padre, per colpa sua ho fatto un matrimonio sbagliato. Voi lettori, vi ponete la domanda, giusta, che ci frega della tua vita. E la premessa per quello che racconterò, in seguito. Durante il servizio …

Leggi Tutta la Storia

Publicato in Genero e Suocera. Parole Chiavi , , , , .

Strano rapporto in famiglia – Prima Parte

Ciao a tutti, il mio nome è Mara, sono una giovane donna di 25 anni, capelli scuri, occhi scuri, minuta e piccola ma con due tette e un culetto da favola (a quanto dicono) e oggi vi voglio raccontare cosa mi è capitato alcuni mesi fa. Premetto, discendo da una famiglia normale anche se molto libertina e non mi reputo certo una “donna di facili costumi” anche se dopo l’accaduto (che non ha lasciato stranamente alcun strascico) forse non ne sono più tanto convinta… Evidentemente non avevo fatto i conti con il detto “la carne è debole”.. Comunque,qualche tempo fa appunto a Roberto, il mio ragazzo, non “tirava” più come …

Leggi Tutta la Storia

Publicato in Madre e Figlia, Padre e Figlia. Parole Chiavi , .