Tag Archives: sesso anale

Mia sorella gemella mi ha fatto scoprire il sesso anale

Leggendo il vostro sito, mi è venuta voglia di raccontarvi la mia piccante e intrigante storia che conosciamo solo io e la mia sorella gemella. Mi chiamo Valeria, ho 24 anni e ho una gemella che mi somiglia tantissimo. Condividiamo lo stesso colore di occhi e capelli, labbra carnose, naso alla francese e corporatura snella. Lei si chiama Mara, ed è sempre stata la mia fidata confidente. Abbiamo sempre avuto grande intensa, ma non mi sarei mai aspetta che questa intesa potesse sfociare in qualcosa di così intenso. Circa tre anni fa, ho avuto una relazione amorosa con un uomo di trent’anni. Si chiamava Aldo e le cose tra noi …

Leggi Tutta la Storia

Publicato in Sesso tra sorelle. Parole Chiavi , , , , , , , , , , , .

Il mio cognato mi ha insegnato a fare l’amore

Ho letto recentemente su questo sito la storia di un uomo che scopava con sua cognata e quella lettura mi ha ricordato una parte della mia vita che tengo gelosamente nascosta. Anche se sono passati tanti anni, la ricordo nitidamente e questo riapre in me una ferita mai del tutto cicatrizzata. Tuttavia, questo ricordo suscita in me una strana sensazione di piacere e gli unici a conoscere come sono andate realmente le cose siamo io, mia sorella e mio cognato Sandro. Tutto è cominciato tanti anni fa, Sandro è mio cognato, il marito di mia sorella maggiore che anche se ha i capelli bianchi fa ancora oggi la sua bella …

Leggi Tutta la Storia

Publicato in Cognato e Cognata. Parole Chiavi , , , , , , , .

Emozioni anali con la mamma del mio miglior amico

I piedi di questa signora, mia conoscente e mamma del mio miglior amico, tutti da assaporare.. In un caldo giorno di ferie, mentre tutti erano via io ero rimasto nel bungalow, ma non ero solo, sdraiata fuori dal suo vidi che era rimasta a casa anche lei. Colta di sorpresa mentre si riposava sullo sdraio, mi siedo di fianco a lei e osservo il suo bel culo come un’opera d’arte. Gli massaggio un po’ le gambe, gli annuso i piedi sudati e assaporo tutto il suo aroma delizioso. Lei mi chiama, io mi avvicino alla sua testa con il cazzo in mano, me lo prende con delicatezza e se lo …

Leggi Tutta la Storia

Publicato in Madre e Figlio. Parole Chiavi , , , , , .

Realizare un sogno amare la mamma e la zia

Da bambino mi piaceva giocare con le ragazzine con le bambole, non sono gay ma mi piaceva vestirle e pettinarle a modo mio secondo quello che avevo in testa, la mia fantasia. Ho una sorella più piccola di me, lei iniziava i primi passi nella scuola di taglio e cucito, iniziai a fare dei disegni d’abiti femminili e lei cercava di realizzarli. Nella provincia di Napoli i genitori poveri cercavano di mandare il figlio maschio a imparare un mestiere, quando dissi che volevo fare il parrucchiere per donne, mio padre inizio a imprecare che aveva fatto un figlio ricchione, mia madre lo convinse che non cera niente di male lavorare …

Leggi Tutta la Storia

Publicato in Madre e Figlio, Zia e Nipote. Parole Chiavi , , , , , .

Un amore di mamma

Un pomeriggio d’estate di qualche anno fa, ero disteso sul letto di mamma, ero in uno stato di dormiveglia, lei entro guardo verso di me, apri il tiretto del comò, e prese una mutandina, guardo di nuovo verso di me, come si era rassicurata che dormivo si sollevo il vestito, e si tolse le mutandine. Rimasi senza fiato, aveva una fica bellissima, non ne avevo mai vista una così, lei usci, ed io mi ero eccitato a più non posso. Mi alzai e andai in bagno. Mi chiusi dentro e cercai nel cestino della biancheria sporca, erano li le presi e me le portai al volto, tirai fuori il gigante, …

Leggi Tutta la Storia

Publicato in Madre e Figlio. Parole Chiavi , , , , , , , , , , .

Ho quasi sverginato mia sorella 2

I giorni passavano tranquilli e le cose tra me e Marisa andavano a meraviglia godendoci il nostro amore incestuoso. Ogni giorno ero più innamorato, ero diventato geloso e questa cosa non mi piaceva per niente. I nostri genitori stavano per arrivare ed era l’ultimo giorno da soli, quindi ne abbiamo approfittato. Dopo averla raggiunta in cucina (stava per fare il caffè) mi avvicinai a lei e le nostre bocche si unirono in un bacio appassionato, accarezzandoci ogni centimetro di pelle. Ci buttammo sul letto baciandoci come dei matti. Avevo voglia di assaggiarla e di sentire il suo sapore, il suo odore mi eccitava e poggiai la mano sulla fica cominciando …

Leggi Tutta la Storia

Publicato in Fratello e Sorella. Parole Chiavi , , , , .

Una vacanza estiva con zio

Mi chiamo Leonardo e vorrei raccontare la mia prima esperienza omosessuale con mio zio. Mia madre è italiana e mio padre francese, viviamo in Francia e quasi ogni anno passo le vacanze estive in Puglia da mio nonno materno. Avevo 17 anni quando è successo tutto ed ero curioso di tutto ciò che era sesso dal primo bacio con le ragazze al primo approccio sessuale. Come sempre mi piaceva aiutare nel giardino (mi mantenevo in forma il fisco palestrato) e dopo aver lavorato una intera mattina con mio zio Franco, l’ho lasciato a far la doccia per primo. Fino a quel giorno non mi ero interessato ad un uomo, sapevo …

Leggi Tutta la Storia

Publicato in Zio e Nipote. Parole Chiavi , , , , .

La suocera è migliore di sua figlia 2

Spero che vi ricordiate il mio racconto erotico con la mia bella suocera. Come no? Sono Ciro, l’idraulico 25enne sposato con Gina che ha una relazione con la suocera Marina, la quale fotto da quasi 2 anni. Per dire la verità lei è molto più brava di mia moglie nell’arte della seduzione e approfittiamo di ogni piccolo momento per scopare (meno male che vive da sola perché mio suocero è morto parecchi anni fa). In questi 2 anni ho sempre cercato di convincerla a darmi il bel culo ancora vergine ma senza successo. Quel culo abbastanza sodo e molto bello mi faceva impazzire, avevo un chiodo fisso di sfondarlo. Un …

Leggi Tutta la Storia

Publicato in Genero e Suocera. Parole Chiavi , , , , .

Papà mi ha sverginato il culo

Mio padre è un bell’uomo quasi cinquantenne con cappelli brizzolati, il fisico ben mantenuto, infatti quando può non perde occasione per andare a fare jogging e palestra. Quella mattina mio padre non doveva recarsi a lavoro, ne approfittò per fare un po’ di palestra in una stanzetta in terrazza. Sentii degli strani rumori provenire dalla direzione della stanzetta e colta dalla curiosità, mi avvicinai per vedere cosa stesse facendo e restai letteralmente sbalordita. Mio padre disteso sulla panca si segava l’uccello enorme, mio padre grande scopatore si masturba in quel modo, mi ritrassi immediatamente nella paura che potesse scoprirmi. Ero gelosa, visto che da due anni ero diventata la sua …

Leggi Tutta la Storia

Publicato in Madre e Figlia, Padre e Figlia. Parole Chiavi , , , , .