Un giorno in spiaggia con la cognata 1

Mia cognata Daria era una splendida trentenne, biondina con i capelli lunghi, occhi azzurri due tettine piccole ma sode e un culetto da urlo che sembrava chiedere cazzo a ogni piccolo movimento. Non posso dire la moglie non ed era bella, ma spesso mi masturbavo pensando a quel bel culetto. Abitavamo a quassi un ora di macchina e spesso veniva a trovarci, il nostro rapporto era molto buono. Sembrava strano che una donna cosi bella e single, ma penso che soffriva ancora per lo storico fidanzato lasciato quassi un anno fa. Quella domenica e venuta a trovarci e visto che Luciana era sul lavoro(faceva turni in ospedale e primario) andiamo …

Leggi Tutta la Storia

Publicato in Cognato e Cognata. Parole Chiavi , , , , .

La prima volta con il padre 1

Ciao a tutti, sono Alfredo 27enne e sono gay. Ciò che vorrei raccontarvi ora e successo tre anni fa e anche ora solo all’pensiero di tutto ciò che e successo mi eccito. Ho scoperto che mi piacciono i ragazzi quando avevo 13 anni, invece di guardare le tette delle mie colleghe, spiavo gli uccelli dei colleghi nel spogliatoio. Un ragazzo più grande di me si e accorto di tutto e senza faticare troppo e riuscito a sfondarmi il buco vergine del culo e mi ha fatto assaggiare per la prima volta la sborra. Passando gli anni ho avuto relazioni con altri uomini e tantissime volte mi masturbavo con un dildo …

Leggi Tutta la Storia

Publicato in Padre e Figlio. Parole Chiavi , , , , .

La prima notte con la nuora 2

Ogni volta che vedo Beatrice la mia nuora non smette di stupirmi con la sua porcaggine. Mio figlio Alessandro non ha nessun dubito sulla nostra relazione, forse perché ha una sexy amante e sembra a on fregarsi dalla bella Beatrice. Ho affittato un bel appartamentino solo per poter godermi ogni piccolo momento con lei e quel giorno mi ha fatto una bella soppressa. Come solito mi aspetta quassi nuda vestita con un completino sexy rosso fuoco che riesce appena a coprire le tette grosse. Non aspetto nemmeno un minuto e spogliandomi di corsa lo raggiungo nel letto buttandomi a baciare le poppe. Subito lei inizio a slinguare la cappella, poi …

Leggi Tutta la Storia

Publicato in Nuora e Suocero. Parole Chiavi , , , , , .

La notte di Carnevale 2

Di sicuro ricordati il mio racconto con la cugina Titta nella notte di carnevale a Venezia quando ho spaccato la figa vergine. Tornati a casa non potevo smettere di pensare e ripensare a quella fica stretta che gridava di pacere sotto i miei colpi d’uccello. Dopo quassi 2 messi sono andato nella casa dei zii solo per incontrarla, ma per la sfortuna Titta era fuori con i suoi amici. Ho sentito subito una fitta di gelosia e subito l’ho chiamato sul cellulare “Possiamo venderci ti devo parlare”. Un attimo di esitazione ed ha accettato di rendere un caffè il giorno dopo. Non sapevo come reagire, parlare e ho deciso di …

Leggi Tutta la Storia

Publicato in Cugino e Cugina. Parole Chiavi , , , , .

E…lo presso tutto nel culo

Non sono gay, solo bisessuale anche se penso meglio mi piace di più sentire randelli duri nel culo. Sono Matteo 22 anni e la prima esperienza gay e stata quassi 7 anni fa quando per curiosità mi son lasciato sverginare il culo da un mio amico poco più grande di me. I miei genitori sono divorziati 6-7 anni fa e sono rimasto a vivere con la mamma. Bella donna, bionda, snella ai suoi 45 anni era propino un bel pezzo di gnocca che tirava l’ attenzioni di tanti maschi. Da quassi un anno aveva una relazione seria con un bel tizio Maurizio e spesso gli sentivo gemere di piacere nella …

Leggi Tutta la Storia

Publicato in Padre e Figlio. Parole Chiavi , , , , .

Di nuovo con la figlia 2

Se riuscite a ricordarvi sono Alberto e poco tempo fa vi ho raccontato la splendida storia che ho avuto con la mia figlia Maria Carla. Quassi due anni dopo il suo matrimonio, mia moglie Elisa e morta e vivevo da solo finché un giorno “Papa ti devo parlare, faccio un salto da te”. Appena arrivata facciamo un caffè e inizia a raccontarmi le difficoltà economiche, non ce la faceva più ad pagare l’affitto e voleva tornare insieme al marito Nicola ad abitare nella sua vecchia stanza. Solo al pensiero di vederla ogni giorno e di sentire ancora il suo profumo (ovviamente pensavo di poter sfondare ancora la fica stretta, o …

Leggi Tutta la Storia

Publicato in Padre e Figlia. Parole Chiavi , , , , .

La prima volta con Amalia 3

Quel venerdì mattino prima di andara alla scuola andai in cucina per salutarla e per prendere il caffè. La trovo come il solito, senza mutande pronta a lasciarsi accarezzare e stuzzicare la bella passera (meno male che la mamma usciva presto di casa). Non faccio in tempo per prendermi il caffè e noto che mi sta sbottonando i jeans, per poi sfilare la mano nei boxer e toccarmi il cazzo. “Amalia…devo andare a scuola, se no..guai a me”. Dopo aver fatto su e giù con la mano sul mio uccello per qualche secondo, lo prende in bocca e inizia a farmi morire slinguando la cappella, per poi ingoiarlo fin alla …

Leggi Tutta la Storia

Publicato in Fratello e Sorella. Parole Chiavi , , , , , .

Sesso a pagamento con lo zio

Quando e successo tutto avevo 19anni e avevo quassi tutto: genitori ricchi, bellezza. Volevo di più e visto che avevo il mio appartamento son andata a vivere da sola mentre studiavo l’università. Come dicevo, i soldi non mi mancavano ma volevo i miei, guadagnati da me. E cosi che ho iniziato a far la puttana. Una inserzione sul internet, un cellulare nuovo e ogni sera vestita molto sexy mi facevo fottere da giovani e vecchi in cambio di soldi. Guadagnavo bene e mi divertivo un sacco, per dir la verità ho sempre amato il sesso e la prima esperienza lo avuto a 14 anni con un vicino di casa che …

Leggi Tutta la Storia

Publicato in Zio e Nipote. Parole Chiavi , , , , .

Incinta di mio figlio

Mi chiamo Giorgia e ho da poco compiuta 43 anni, vivevo a Peruggia e ora vorrei raccontarvi una storia che ha sconvolto la mia vita. E una storia da quassi 20 anni fa quando conobbi il mio primo ragazzo Enrico. Mi innamorai perdutamente di lui, ovviamente come ci si può innamorare per la prima volta. Ci siamo frequentati per due-tre mesi fin al primo bacio e ogni giorno che passava ero più innamorata. Non volevo farlo conoscere la mia famiglia snob, visto che i suoi erano una modesta famiglia di operai (non mi dispiaceva per niente visto che era molto educato). Dopo il primo bacio pensai di farli una soppressa …

Leggi Tutta la Storia

Publicato in Madre e Figlio. Parole Chiavi , , , , .

Mia madre se la sbatte con lo zio 2

Da quando ho spiato mia madre scopando lo zio Gabriele non riuscivo a togliermi dalla testa il pensiero di fotterla. Sono passate quassi sei mesi e non avevo coraggio di riccatarla, anche se sapevo benissimo che ogni martedì sera andava in officina lasciandosi fottere dal quel cazzo enorme, assaggiando lo sperma calda che a volte gli colava sulle tette. Visto che mia sorella Carmela era andata a vivere col fidanzato, ora avevo più possibilità di riccatare la mammina. Martedì sera lo spiata ennesima volta scopando quel bastardo eccitandomi come un porco. L’ho aspetto davanti alla porta e fingendo di essere arrabbiato “Dove sei stata fin a questa ora?” Stava balbettando …

Leggi Tutta la Storia

Publicato in Madre e Figlio. Parole Chiavi , , , , .