Tag Archives: scopata hard

L’amica di mia moglie

Devo dire che, per colpa di una malattia, non riuscivo più a fare l’amore, (a chiavare per essere sincero e chiamare le cose con il loro nome) Luisa l’amica di mia moglie, veniva tutti i giorni, prendevano il caffè, fumavano, facevano quello che fanno tutte le donne, parlavano. Anni prima con Luisa ci avevo provato, ma senza risultati; lo disse anche a mia moglie, si litigò, e per un certo periodo, non venne più, poi si avvicinò di nuovo, ed io non ci provai più, non potevo fare del male a mia moglie, non lo meritava, ci scherzavo ma nulla di più. Tutto cambiò un giorno, era di pomeriggio, mentre …

Leggi Tutta la Storia

Publicato in Storie Erotiche. Parole Chiavi , , , , , , .

Il video con la mammina 2

E’ interessante come alcune volte gli eventi ci cambino completamente, come pochi minuti possano cambiare del tutto le dinamiche di una famiglia, come nella mia. Il giorno dopo a quel pompino da manuale non ebbi il coraggio di guardare in faccia mia madre e siccome ogni mattina rimanevamo soli in casa cercavo d’evitarla preso dalla vergogno (anche se nel mio cuore volevo godere un altro pompino e qualcosa di più). Un giorno tornando a casa prima del previsto, senti de rumori nella sua camera da letto e avvicinandomi lentamente vidi mia madre strofinandosi con forza la figa pelosa. Ebbi subito una erezione e avvicinandomi la guardai eccitato, poi visto che …

Leggi Tutta la Storia

Publicato in Madre e Figlio. Parole Chiavi , , , , .

La madre è la miglior amante 1

Divorziare a quarantadue anni è una esperienza traumatica e a me è successo dopo 20 anni di matrimonio che io pensavo felici; specie con mia moglie Laura che mi ha squassato la vita dicendomi di essersi trovata un altro più giovane di me che l’ama follemente. Meno male che non abbiamo figli (per colpa mia, sono sterile dopo una malattia) e dopo alcuni giorni sono andato ad abitare da mia madre, che ha sessantadue anni ed è vedova da quasi quindici. Ogni giorno speravo di nascosto che Laura tornasse da me ma purtroppo è passato quasi un anno da quando abitavo da mia madre e non era successo niente. Mia …

Leggi Tutta la Storia

Publicato in Madre e Figlio. Parole Chiavi , , , , .

La prima volta con la mamma

Mio padre era mancato da un paio d’anni ma grazie all’assicurazione e ai suoi investimenti oculati, io e mia madre conducevamo un’esistenza tranquilla nella nostra casetta in una piccola cittadina di montagna. A scuola, noi ragazzi non facevamo altro che tormentare le ragazzine, che si sarebbero disperate se non lo avessimo fatto. I nostri discorsi vertevano soprattutto su donne misteriose che, segretamente, soddisfacevano i nostri più ardenti desideri, una volta arrivato a casa nel silenzio della mia stanza mi segavo l’uccello quasi sempre eretto. Una domenica mi misi sul letto a sfogliare una rivista porno con bei culi grossi e fighe allargate che mi facevano impazzire e ovviamente cominciai a …

Leggi Tutta la Storia

Publicato in Madre e Figlio. Parole Chiavi , , , , , .

Il cugino Ciro mi fa sentire donna

Sono Giusy 32 anni e da 8 sono sposata con Luca che ha 20 anni più di me. È stato un matrimonio voluto dai miei genitori che trovandosi in una situazione economica molto dura mi hanno convinto di sposarlo. Non l’ho mai amato e desiderato e ora che lui ha deciso che non vuole scopare, sento tanto il desiderio di un cazzo vero affondato nella figa. Un giorno ricevo una telefonata e per la mia sorpresa era mio cugino che non vedevo da un sacco d’anni. Ben contenta lo invito sabato sera da noi per fare due chiacchiere. Quel sabato, non so perché ma ero molto emozionata e appena lo …

Leggi Tutta la Storia

Publicato in Cugino e Cugina. Parole Chiavi , , , , .

Mia cognata è una bella vedova

Visto che non ho quasi niente nel frigo stasera quando esco dall’ufficio andrò nel supermercato vicino casa a fare un po’ di scorte. Col carrello quasi pieno alle casse, disattento mi trovo davanti la mia cognata Valentina, 32 anni, vedova da quasi 2 anni. Non c’incontriamo spesso perché non va tanto d’accordo con mia moglie e dopo due chiacchiere mi chiede gentilmente se conosco qualche elettricista. Sapendo che non ha tanti soldi, mi offro di aiutarla sabato mattino quando sono libero. Arrivo mattino presto, verso le otto (non pensavo di svegliarla) e apre la porta con i bei cappelli biondi arruffati, con pantaloni corti di pigiama e una maglietta attillata …

Leggi Tutta la Storia

Publicato in Cognato e Cognata. Parole Chiavi , , , , .